Scroll to navigation

HIER(7) Manuale del programmatore di Linux HIER(7)

NOME

hier - Descrizione della gerarchia del filesystem

DESCRIZIONE

Un tipico sistema Linux ha, tra le altre, le seguenti directory:
/
Questa è la directory root. È dove inizia l'intero albero.
/bin
Questa directory contiene gli eseguibili dei programmi che sono necessari in modalità single user e per attivare il sistema o per ripararlo.
/boot
Contiene i file statici per il boot loader. Questa directory contiene solo i file necessari durante il processo di avvio. Il map installer e i file di configurazione dovrebbero essere in /sbin e /etc. Il kernel del sistema operativo (per esempio initrd) dev'essere messo o in / o in /boot.
/dev
File speciali o device, che fanno riferimento a dispositivi fisici. Si veda mknod(1).
/etc
Contiene i file di configurazione locali alla macchina. Alcuni pacchetti software molto grandi, come X11, possono avere le proprie sottodirectory sotto /etc. I file di configurazione globali possono essere messi qua o in /usr/etc. Tuttavia, i programmi potrebbero sempre cercarli in /etc e per questi file si dovrebbero avere collegamenti che puntano a /usr/etc.
/etc/opt
File di configurazione specifici dell'host per applicazioni aggiuntive installate in /opt.
/etc/sgml
Questa directory contiene i file di configurazione per SGML (opzionale).
/etc/skel
Quando si crea un account per un nuovo utente, i file di questa directory sono solitamente copiati nella home directory dell'utente.
/etc/X11
File di configurazione per il sistema a finestre X11 (opzionale).
/etc/xml
Queta directory contiene i file di configurazione per XML (opzionale).
/home
Su macchine con directory di home per gli utenti, queste sono di solito, direttamente o no, al di sotto di questa directory. La struttura di questa directory dipende dalle decisioni dell'amministrazione locale (opzionale).
/lib
Questa directory dovrebbe contenere quelle librerie condivise necessarie all'avvio del sistema e per eseguire i programmi nel filesystem root.
/lib<qual>
Queste directory sono varianti di /lib su sistemi che supportano più di un formato binario che richiede librerie separate (opzionale).
/lib/modules
I moduli del kernel caricabili (opzionale).
/lost+found
Questa directory contiene elementi persi nel filesystem. Questi elementi sono generalmente frammenti di file danneggiati come conseguenza di un disco difettoso o di un "crash" di sistema.
/media
Questa directory contiene i punti di mount per supporti rimovibili come CD e DVD o penne USB. Su sistemi in cui è presente più di un device per supporti rimovibili dello stesso tipo, le directory per il mount possono essere create aggiungendo una cifra ad uno dei nomi visti sopra a partire da 0; comunque dev'essere presente anche il nome senza suffisso.
/media/floppy[1-9]
Unità floppy (opzionale).
/media/cdrom[1-9]
Unità CD-ROM (opzionale).
/media/cdrecorder[1-9]
Masterizzatore di CD (opzionale).
/media/zip[1-9]
Unità Zip (opzionale).
/media/usb[1-9]
Unità USB (opzionale).
/mnt
È il punto di mount per un filesystem montato temporaneamente. In alcune distribuzioni /mnt contiene sottodirectory da usare come punto di mount per diversi filesystem temporanei.
/opt
Questa directory deve contenere pacchetti aggiuntivi che contengono file statici.
/proc
È il punto di mount per il filesystem proc, che fornisce informazioni sui processi in esecuzione e sul kernel. Questo pseudo-filesystem è descritto più in dettaglio in proc(5).
/root
Questa directory di solito è la home directory dell'utente root (opzionale).
/run
Questa directory contiene informazioni che descrivono il sistema da quando è stato avviato. Un tempo questo compito veniva assolto da /var/run e i programmi potrebbero continuare a usarlo.
/sbin
Come /bin, questa directory contiene i comandi necessari per l'avvio del sistema, ma che che di solito non sono eseguiti dagli utenti normali.
/srv
Questa directory contiene i dati per i servizi offerti dal sistema.
/sys
Questo è un punto di mount per il filesystem sysfs, che fornisce informazioni sul kernel come /proc, ma meglio strutturato, seguendo il formalismo dell'infrastruttura kobject.
/tmp
Questa directory contiene file temporanei che possono essere cancellati senza alcun preavviso da un normale processo e all'avvio del sistema.
/usr
Questa directory solitamente è montata da una partizione separata. Dovrebbe contenere solo dati condivisibili e a sola lettura, in modo tale possa essere montata da diverse macchine che fanno girare Linux.
/usr/X11R6
Il sistema X-Window, versione 11 release 6 (presente in FHS 2.3, rimosso in FHS 3.0).
/usr/X11R6/bin
Eseguibili che appartengono al sistema X-Windows; spesso, c'è un collegamento simbolico dalla più tradizionale /usr/bin/X11 a questa directory.
/usr/X11R6/lib
File dati associati con il sistema X-Windows.
/usr/X11R6/lib/X11
Questa contiene vari file necessari per far girare X. Spesso c'è un collegamento simbolico da /usr/lib/X11 a questa directory.
/usr/X11R6/include/X11
Contiene i file "include" necessari per compilare programmi che usano l'X11 window system. Spesso c'è un collegamento simbolico da /usr/include/X11 a questa directory.
/usr/bin
Questa è la directory primaria per i programmi eseguibili. Molti programmi eseguiti dagli utenti normali che non sono necessari per l'avvio o per riparare il sistema e che non sono installati localmente dovrebbero essere piazzati in questa directory.
/usr/bin/mh
Comandi per il sistema di gestione della posta MH (opzionale).
/usr/bin/X11
è il posto tradizionale dove cercare gli eseguibili di X11; in Linux, è solitamente un collegamento simbolico a /usr/X11R6/bin.
/usr/dict
Sostituita da /usr/share/dict.
/usr/doc
Sostituita da /usr/share/doc.
/usr/etc
I file di configurazione del sito che sono condivisi tra diverse macchine possono essere messi in questa directory. Comunque, i comandi dovrebbero sempre far riferimento a questi file usando la directory /etc. I collegamenti dai file in /etc dovrebbero puntare ai file appropriati in /usr/etc.
/usr/games
Binari per giochi e programmi educativi (opzionale).
/usr/include
File "include" per il compilatore C.
/usr/include/bsd
File "include" per la compatibilità con BSD (opzionale).
/usr/include/X11
File "include" per il compilatore C e il sistema X-Windows. Questa è solitamente un collegamento simbolico a /usr/X11R6/include/X11.
/usr/include/asm
File "include" che dichiarano alcune funzioni assembler. Di solito, questa era un collegamento simbolico a /usr/src/linux/include/asm.
/usr/include/linux
Contiene informazioni che possono cambiare da rilascio a rilascio del sistema ed era di solito un collegamento simbolico a usr/src/linux/include/linux per ottenere le informazioni specifiche del sistema operativo.
(Notare che è necessario avere qui file "include" che funzionano correttamente con la libc corrente e in user space. Tuttavia il sorgente del kernel non è progettato per essere usato con programmi utente, e non sa nulla della libc in uso. È molto probabile che le cose non funzionino se si permette che /usr/include/asm e /usr/include/linux puntino ad un albero casuale del kernel. Debian si comporta diversamente e usa header di una versione del kernel notoriamente buona, forniti dal pacchetto libc*-dev).
/usr/include/g++
File include da usare con il compilatore GNU C++.
/usr/lib
Librerie oggetto, incluse le librerie dinamiche, più alcuni eseguibili che di solito non sono invocati direttamente. I programmi più complicati potrebbero avere qua intere sottodirectory.
/usr/libexec
La directory contiene binari per solo uso interno e non sono fatti per essere eseguiti direttamente dalla shell degli utenti o da script.
/usr/lib<qual>
Queste directory sono varianti della directory /usr/lib su sistemi che supportano più di un formato binario che richiede librerie separate, con la differenza che il collegamento simbolico /usr/lib<qual>/X11 non è richiesto (opzionale).
/usr/lib/X11
Posto usuale per i file di dati associati con i programmi X, e file di configurazione del sistema X stesso. In Linux, è solitamente un collegamento simbolico a /usr/X11R6/lib/X11.
/usr/lib/gcc-lib
contiene eseguibili e file include per il compilatore C della GNU gcc(1).
/usr/lib/groff
File per il sistema di formattazione documenti della GNU groff(1).
/usr/lib/uucp
File per uucp(1).
/usr/local
È dove vanno messi tipicamente i programmi locali al sito.
/usr/local/bin
Gli eseguibili dei programmi locali al sito vanno qui.
/usr/local/doc
Documentazione locale.
/usr/local/etc
Contiene file di configurazione associati con programmi installati localmente.
/usr/local/games
Binari per giochi installati localmente.
/usr/local/lib
I file associati con programmi installati localmente vanno qua.
/usr/local/lib<qual>
Queste directory sono varianti della directory /usr/local/lib su sistemi che supportano più di un formato binario che richiede librerie separate (opzionale).
/usr/local/include
File header per il compilatore C locale.
/usr/local/info
Pagine info associate con programmi installati localmente.
/usr/local/man
Pagine di manuale associate con programmi installati localmente.
/usr/local/sbin
Programmi di amministrazione di sistema installati localmente.
/usr/local/share
Dati di applicazioni locali che possono essere condivisi tra differenti architetture dello stesso OS.
/usr/local/src
Sorgenti del software installato localmente.
/usr/man
Sostituita da /usr/share/man.
/usr/sbin
Questa directory contiene i programmi binari per l'amministrazione del sistema che non sono essenziali per il processo di avvio, per montare /usr, o per riparare il sistema.
/usr/share
Questa directory contiene sottodirectory con dati specifici di applicazioni, che possono essere condivisi tra differenti architetture dello stesso OS. Spesso qui si trovano cose che in passato erano in /usr/doc o /usr/lib o /usr/man.
/usr/share/color
Contiene informazioni sulla gestione dei colori, come i profili di colore dell'International Color Consortium (ICC) (opzionale).
/usr/share/dict
Contiene gli elenchi di parole usati dai correttori ortografici (opzionale).
/usr/share/dict/words
Lista di parole inglesi (opzionale).
/usr/share/doc
Documentazione sui programmi installati (opzionale).
/usr/share/games
File dati statici per giochi in /usr/games (opzionale).
/usr/share/info
Le pagine info vanno qui (opzionale).
/usr/share/locale
Le informazioni locali vanno qui (opzionale).
/usr/share/man
Le pagine di manuale vanno in sottodirectory in funzione delle loro sezioni.
/usr/share/man/<locale>/man[1-9]
Queste directory contengono pagine di manuale per localizzazioni specifiche in forma di codice sorgente. I sistemi che usano un unico linguaggio e insieme di codice per tutte le pagine di manuale possono omettere la sottostringa <locale>.
/usr/share/misc
Dati vari che possono essere condivisi tra differenti architetture dello stesso OS.
/usr/share/nls
I cataloghi messaggi per il supporto al linguaggio nativo vanno qui (opzionale).
/usr/share/ppd
file Postscript Printer Definition (PPD) (opzionale).
/usr/share/sgml
File per SGML (opzionale).
/usr/share/sgml/docbook
DocBook DTD (opzionale).
/usr/share/sgml/tei
TEI DTD (opzionale).
/usr/share/sgml/html
HTML DTD (opzionale).
/usr/share/sgml/mathtml
MathML DTD (opzionale).
/usr/share/terminfo
Il database per terminfo (opzionale).
/usr/share/tmac
Macro troff che non sono distribuite con groff (opzionale).
/usr/share/xml
File pa XML (opzionale).
/usr/share/xml/docbook
DocBook DTD (opzionale).
/usr/share/xml/xhtml
XHTML DTD (opzionale).
/usr/share/xml/mathml
MathML DTD (opzionale).
/usr/share/zoneinfo
File di informazione sul fuso orario (opzionale).
/usr/src
Sorgenti per le diverse parti del sistema, inclusi alcuni pacchetti a scopo di riferimento. Evitare di lavorare qui con i propri progetti, poiché i file sotto /usr devono essere in sola letture tranne quando si installa il software (opzionale).
/usr/src/linux
Questo era il posto tradizionale per i sorgenti del kernel. Alcune distribuzioni mettono qui i sorgenti del kernel di default che forniscono. Sarebbe meglio utilizzare un'altra directory quando si costruisce il proprio kernel.
/usr/tmp
Obsoleta. Dovrebbe essere un collegamento a /var/tmp. Questo collegamento è presente solo per compatibilità e non dovrebbe essere usato.
/var
Questa directory contiene file che possono cambiare di dimensione, come file di spool e di log.
/var/account
Registri della contabilità dei processi (process accounting) (opzionale).
/var/adm
Questa directory è stata soppiantata da /var/log e dovrebbe essere un collegamento simbolico a /var/log.
/var/backups
Riservata per ragioni storiche.
/var/cache
Dati transitori memorizzati dai programmi.
/var/cache/fonts
I font generati localmente (opzionale).
/var/cache/man
Pagine di manuale (man pages) formattate localmente (opzionale).
/var/cache/www
Proxy WWW o dati transitori (opzionale).
/var/cache/<pacchetto>
Dati transitori specifici del relativo pacchetto (opzionale).
/var/catman/cat[1-9] o /var/cache/man/cat[1-9]
Queste directory contengono le pagine di manuale preformattate in accordo con le loro sezioni di pagina di manuale. (L'uso di pagine di manuale preformattate è deprecato).
/var/crash
I dump dei crash di sistema (opzionale).
/var/cron
Riservata per ragioni storiche.
/var/games
Dati variabili relativi ai giochi (opzionale).
/var/lib
Informazioni variabili di stato dei programmi.
/var/lib/color
File variabili contenenti informazioni sulla gestione dei colori (opzionale).
/var/lib/hwclock
Directory contenente i dati di stato per hwclock (opzionale).
/var/lib/misc
Dati di stato vari.
/var/lib/xdm
Dati variabili sul gestore grafico X (opzionale).
/var/lib/<editor>
File di backup e di stato degli editor (opzionale).
/var/lib/<nome>
Queste directory devono essere usate per tutti i programmi di supporto alla gestione dei pacchetti.
/var/lib/<pacchetto>
Dati di stato per pacchetti e sottosistemi (opzionale).
/var/lib/<pkgtool>
File di supporto per la gestione dei pacchetti (opzionale).
/var/local
Dati variabili di /usr/local.
/var/lock
I file di lock sono messi in questa directory. La convenzione sul nome per i file di lock dei dispositivi è LCK..<device> dove <device> è il nome del dispositivo nel filesystem. Il formato usato è quello dei file di lock di HDU UUCP, cioè i file di lock contengono un PID espresso come un numero decimale di 10 byte in ASCII, seguito da un carattere newline.
/var/log
Vari file di log.
/var/opt
Dati variabili per /opt.
/var/mail
Caselle di posta degli utenti. Sostituisce /var/spool/mail.
/var/msgs
Riservata per ragioni storiche.
/var/preserve
Riservata per ragioni storiche.
/var/run
File variabili di run-time, come i file che contengono gli identificatori del processo (PID) o le informazioni registrate sugli utenti (utmp). I file in questa directory sono usualmente ripuliti all'avvio del sistema.
/var/spool
File di spool (o in coda) per i diversi programmi.
/var/spool/at
Lavori accodati per at(1).
/var/spool/cron
Lavori accodati per cron(8).
/var/spool/lpd
Coda di stampa (opzionale).
/var/spool/lpd/printer
Coda di stampa per una stampante specifica (opzionale).
/var/spool/mail
Sostituita da /var/mail.
/var/spool/mqueue
Mail accodate in uscita (opzionale).
/var/spool/news
Directory di spool per le news (opzionale).
/var/spool/rwho
File accodati per rwhod(8) (opzionale).
/var/spool/smail
File di spool per il programma di recapito della posta smail(1).
/var/spool/uucp
File di spool per uucp(1) (opzionale).
/var/tmp
Come /tmp, questa directory contiene file temporanei immagazzinati per un tempo non specificato.
/var/yp
File di database per NIS, conosciuto un tempo come "Sun Yellow Pages" (YP).

CONFORME A

The Filesystem Hierarchy Standard (FHS), Versione 2.3.0, pubblicata il 19 marzo 2015 https://refspecs.linuxfoundation.org/fhs.shtml.

BUG

Questa lista non è esaustiva; distribuzioni e sistemi differenti possono essere stati configurati in modo differente.

VEDERE ANCHE

find(1), ln(1), proc(5), file-hierarchy(7), mount(8)

The Filesystem Hierarchy Standard

COLOPHON

Questa pagina fa parte del rilascio 5.10 del progetto Linux man-pages. Una descrizione del progetto, le istruzioni per la segnalazione degli errori, e l'ultima versione di questa pagina si trovano su https://www.kernel.org/doc/man-pages/.

TRADUZIONE

La traduzione italiana di questa pagina di manuale è stata creata da Giovanni Bortolozzo <borto@dei.unipd.it>, Ottavio G. Rizzo <rizzo@pluto.linux.it>, Giulio Daprelà <giulio@pluto.it>, Elisabetta Galli <lab@kkk.it> e Marco Curreli <marcocurreli@tiscali.it>

Questa traduzione è documentazione libera; leggere la GNU General Public License Versione 3 o successiva per le condizioni di copyright. Non ci assumiamo alcuna responsabilità.

Per segnalare errori nella traduzione di questa pagina di manuale inviare un messaggio a <pluto-ildp@lists.pluto.it>.

9 giugno 2020 Linux